ATTIVITÀ DI SEZIONE

TEST RADIO DMR LOW COST

 

Al fine di agevolare la diffusione della tecnologia digitale DMR (Digital Mobile Radio) in ambito radioamatoriale ,e visti gli attuali costi degli apparecchi in commercio relativi ai modelli dei principali produttori del mercato internazionale (Motorola,Hytera,ecc)non accessibili al momento da tutti gli om visto l'uso primario alla quale erano destinati questi device(uso professionale,civile,sicurezza),spinti dal desiderio di sperimentare questa nuova tecnologia e per sana e cronica curiosità abbiamo pertanto pensato di acquistare delle radio di produzione Cinese ed abbiamo iniziato a contattare alcuni produttori chiedendo loro le specifiche tecniche relative ai loro modelli commercializzati. Dopo uno scambio di mail durato non poco abbiamo individuato un modello che potesse appagare in termini di compatibilità con i sistemi esistenti ed anche in termini di costo ed accessibilità del nostro portafoglio,l'apparecchio testato quindi è in tecnologia TDMA Time Division Multiplex Access (non fdma che è lo standard Dpmr) ed è provvisto cosa molto importante del Vocoder Ambe+2 quindi compatibile con gli apparati Motorola(e altri)il costo è abbastanza contenuto ed alla portata della maggioranza degli Om,la radio in esame è provvista delle certificazioni CEE ed FCC.

Dai primi test da noi effettuati il vocoder si comporta egregiamente e nonostante la timbrica leggermente metallica (che è alquanto normale in questi apparati,anche nei più blasonati) introdotta dal convertitore A/D e dalla compressione del vocoder da 128000bps a 3600bps la voce è pienamente riconoscibile e chiara,la sensibilità misurata con un test set Marconi si aggira intorno agli 0,25 uv in linea da quanto dichiarato dalla casa costruttrice,inoltre da vari test effettuati nelle vicinanze di altri ripetitori tv e fm broadcasting non abbiamo notato segni da intermodulazione,da far notare purtroppo la mancanza dei toni ctcss e dcs per la parte analogica ma che a dire del produttore verranno implementati nella versione successiva,anche in analogico i test sono stati abbastanza soddisfacenti ,prossimamente verranno testate altre funzionalità nella modalità digitale,la batteria da 2000ma agli Ioni di Litio si è scaricata dopo circa una settimana di uso non continuativo in trasmissione ma con almeno 6 ore al giorno in ricezione.

Ci teniamo a precisare che tutte le prove da noi effettuate sono state effettuate in chiaro cioè senza l'utilizzo della funzionalità "privacy" con algoritmo cifrato per rendere non inteleggibili le comunicazioni sullo slot in uso,tale modalità è vietata dall'allegato n.26 al D.L. 259/2003 almeno per quanto concerne la fonia.

Sotto alleghiamo alcuni video dimostrativi sull'utilizzo del modello da noi testato,a breve pubblicheremo altri video dimostrativi ed altri dati strumentali,chi volesse ulteriori informazioni o info sul modello della radio può scriverci alla mail dmrlowcost@cisarbari.it sperando anche se con test semplici di aver fatto cosa gradita a chi fosse interessato.

Buona sperimentazione

**NOVITA': LA BFDX HA DA POCO MESSO IN COMMERCIO UN NUOVO MODELLO,IL TD503 PROVVISTO DI UN GRANDE DISPLAY A COLORI E DEI TONI CTCSS E DCS PER LA PARTE ANALOGICA,OLTRE A BFDX ,ANCHE LA TYT CHE STA' COMMERCIALIZZANDO IL SUO DM380 SEMBRA AVER PRESO VELOCEMENTE PIEDE TRA GLI OM ,ASPETTIAMO RECENSIONI E PARERI DA CHI STA UTILIZZANDO QUESTO PORTATILE DMR.

dmrlowcost@cisarbari.it

 

 

Copyright © All Rights Reserved

Privacy Policy